Chef

elio
E
lio Quarneti

Parlare di Elio Quarneti, uno dei più brillanti chef della Regina d’Africa è come ricordarsi di un fratellino morto sulle montagne russe (nel solito luna park della vita).
C’era la foto di un cadetto d’accademia militare che ride divertito a capo di una sepoltura a terra nel cimitero di Piangipane. In quel travestimento – ironico nello spirito ma accurato nella forma – c’è la chiave di volta per capire un uomo che aveva fatto dell’estetica di sé la fonte dell’identità e niente poteva distoglierlo in questo credo: morire ma non sfigurare.
Piange il dio Pan.